COSME

COSME

Schede primarie

Nella presente sezione sono disponibili i bandi del programma COSME attualmente aperti selezionati dall'ufficio. Qualora si necessitasse di maggiori informazioni e dettagli, è possibile rivolgersi all'indirizzo mail bruxelles@cna.it per ulteriori approfondimenti.

 

 

  • Supportare le PMI europee a partecipare agli appalti pubblici al di fuori dell'UE NUOVO!

Rif: COS-PPOUT-2020-2-03

Scadenza: 15/09/2020          

Nell’ambito del programma europeo a sostegno della competitività delle PMI, COSME, è stato lanciato un invito a presentare proposte finalizzato a migliorare l'accesso delle piccole e medie imprese agli appalti pubblici nei paesi terzi con cui l'Unione europea ha firmato un accordo bilaterale o plurilaterale relativo agli appalti pubblici. Il bando intende co-finanziare le attività delle organizzazioni imprenditoriali a sostegno dell'internazionalizzazione e della partecipazione delle PMI agli appalti pubblici, consentendo loro di sviluppare le proprie capacità per aiutare le PMI in questo senso ed offrire un sostegno migliore e più mirato.

 

 

  • Erasmus for Yount Entrepreneurs Global NUOVO!

Rif: 317/G/GRO/PPA/20/11850

Scadenza: 23/09/2020          

Nell’ambito del programma Erasmus per giovani imprenditori (EYE), finalizzato a sostenere la mobilità transfrontaliera di nuovi o aspiranti imprenditori, è stata lanciata un’azione pilota finalizzata a selezionare tre organizzazioni o consorzi che dovranno reclutare imprenditori ospitanti da almeno tre paesi o territori tra il Canada, Israele, Singapore, Corea del Sud, Taiwan e Stati Uniti, e gestire un programma di scambio con almeno 100 nuovi imprenditori europei. Le proposte che saranno selezionate dovranno prevedere attività di gestione e promozione del programma di scambio, attività di collegamento in rete e attività di gestione e sviluppo delle relazioni. I progetti dovranno inoltre includere l’assegnazione di un sostegno finanziario per i 100 nuovi imprenditori per coprire il viaggio verso la destinazione di scambio e un importo forfettario mensile per coprire i costi aggiuntivi.