. Verso il 31 ottobre, la Commissione europea prepara le imprese e i cittadini

Visti gli sviluppi e le decisioni prese dal Primo ministro britannico Boris Johnson nel corso dell’estate e l’avvicinarsi della scadenza del 31 ottobre, la Commissione europea non è rimasta in attesa ed ha presentato "la sesta comunicazione sui preparativi per la Brexit” al fine di preparare i cittadini e le imprese europee a questo scenario. La Commissione ha così pubblicato una lista di controllo dettagliata per aiutare tutte le imprese europee che commerciano con il Regno Unito a ultimare i preparativi. La comunicazione passa inoltre in rassegna i preparativi effettuati in settori che necessitano di una vigilanza continua e particolare, quali i diritti dei cittadini, le dogane e gli scambi commerciali, i medicinali, i dispositivi medici e le sostanze chimiche, i servizi finanziari e la pesca. La Comunicazione della Commissione è disponibile al LINK.