. Ursula von der Leyen è stata eletta nuova Presidente

Con 383 voti a favore, la candidata designata dal Consiglio europeo alla Presidenza della Commissione, Ursula von der Leyen, è stata eletta dall’emiciclo di Strasburgo. La votazione, incerta fino all’ultimo momento, ha così ufficialmente definito chi guiderà l’esecutivo comunitario per i prossimi cinque anni; von der Leyen è riuscita a convincere gli eurodeputati a sostenere il proprio programma, sebbene abbia ottenuto solo 9 voti in più rispetto alla soglia minima necessaria per essere eletta. La nuova Presidente inizierà ora i lavori per la costituzione della propria squadra di Commissari inviando una serie di lettere ai Capi di stato e di governo degli Stati membri per invitarli a proporre i loro candidati. Le audizioni dei commissari designati si svolgeranno nelle commissioni parlamentari competenti, dal 30 settembre all’8 ottobre, ed il collegio completo dovrà essere confermato da un voto di fiducia del Parlamento europeo, probabilmente nel corso della sessione plenaria del 21-24 ottobre.