. Phil Hogan si è dimesso da Commissario europeo al commercio

La Commissione europea guidata da Ursula von der Leyen si ritrova a doversi rimodellare in seguito alle dimissioni del Commissario irlandese al commercio, Phil Hogan.

Le dimissioni, arrivate nella serata di ieri, fanno seguito ad un’intensa settimana di discussione in Irlanda dove l’ex Commissario, già membro della Commissione Juncker per il periodo 2014-2019 con delega all’agricoltura, ha violato le norme vigenti di sicurezza anti COVID prendendo parte ad un evento organizzato dai parlamentari irlandesi e che hanno visto la partecipazione di altre 85 persone.

La decisione di Hogan arriva in seguito alla richiesta ricevuta da parte del Primo ministro irlandese, Micheál Martin, e del suo vice, Leo Varadka, di prendere in considerazione la sua posizione a Bruxelles, nonché dopo la richiesta di chiarimenti ricevuta dalla Presidente della Commissione europea in merito agli spostamenti effettuati in terra irlandese.

La delega al commercio è stata ora affidata al Vicepresidente esecutivo della Commissione, Valdis Dombrovskis, che lo eserciterà ad interim fino al momento in cui l’Irlanda non indicherà un nuovo rappresentante.