. Lanciato un nuovo strumento finanziario nell’ambito del programma EaSI

Nell’ambito del programma europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI) è stato lanciato un nuovo strumento di finanziamento dotato di una dimensione complessiva di 200 milioni di euro e finalizzato a rafforzare la capacità di prestito degli intermediari finanziari ammissibili che operano nel settore della microfinanza e del finanziamento delle imprese sociali.

Andando a integrare l'attuale offerta di prodotti finanziari nell'ambito del programma EaSI, che comprende lo strumento di garanzia EaSI e la finestra degli investimenti EaSI per lo sviluppo di capacità, il nuovo fondo mira a migliorare l'accesso ai finanziamenti per le microimprese (compresi i lavoratori autonomi e quelli che impiegano persone vulnerabili) e le imprese sociali al fine di creare posti di lavoro e sostenere l'inclusione sociale.

Lo strumento finanziario offre dunque prestiti senior e subordinati a intermediari finanziari ammissibili al fine di aumentare la loro capacità di fornire finanziamenti a microimprese e imprese sociali, nonché di mobilitare le loro risorse proprie per far crescere i loro portafogli di microfinanza o imprenditoria sociale.

Al fine di sostenere le imprese nell’individuare l’intermediario finanziario più vicino, è stata sviluppata la piattaforma Acces to Finance, che permette di selezionare il paese e il programma europeo per individuare le entità finanziarie incaricate della gestione delle risorse. La piattaforma è disponibile al LINK.