. La Commissione europea ha pubblicato le proprie raccomandazioni per il 2019

La Commissione europea ha presentato le proprie raccomandazioni specifiche per paese del 2019, fornendo orientamenti di politica economica a tutti gli Stati membri dell'UE per i prossimi 12-18 mesi. In base alle analisi della Commissione, l'economia europea è in crescita per il settimo anno consecutivo ed è destinata a continuare ad espandersi nel 2020, con le economie di tutti gli Stati membri in crescita nonostante le condizioni meno favorevoli e le incertezze globali. Il numero di persone occupate ha raggiunto un livello record e la disoccupazione al minimo storico. Allo stesso tempo, ci sono ancora differenze significative tra paesi, regioni e gruppi di popolazione. In questo contesto, la Commissione ha invitato gli Stati membri a basarsi sui progressi compiuti negli ultimi anni in mezzo alle persistenti e nuove sfide economiche e sociali. Nel ciclo di quest'anno, la Commissione ha approfondito le esigenze di investimento di ciascuno Stato membro, come modo per prepararsi alla programmazione della futura generazione dei fondi comunitari e per garantire che le priorità di riforma e di investimento siano ben allineate a livello nazionale, in modo che il sostegno dell'UE possa essere utilizzato al meglio. Maggiori informazioni sono disponibili al LINK.