. Concorso europeo di innovazione sociale 2020: "Re-immaginare la moda: cambiare i comportamenti per la moda sostenibile"

La Commissione europea ha lanciato l’edizione 2020 del Concorso europeo di innovazione sociale, la competizione finalizzata a supportare idee nelle fasi iniziali e facilitare una rete di innovatori radicali che modellino in meglio la società in meglio. Ogni anno la competizione affronta una sfida diversa che l’Europa si trova ad affrontare: quest’anno, la sfida è quella di re-immaginare la moda e cambiare i comportamenti per la moda sostenibile.

 

Il concorso è alla ricerca di progetti in fase iniziale che contribuiscano a migliorare la produzione, l'uso e il consumo sostenibili della moda, nonché la fase di fine vita dei prodotti del settore. In totale, 30 progetti selezionati riceveranno formazione e coaching per sviluppare la propria idea imprenditoriale al livello successivo; in autunno, una giuria selezionerà tre idee vincenti, ognuna delle quali riceverà un premio di 50.000€.

 

Inoltre, nel 2021, la Commissione prevede di assegnare un ulteriore premio di impatto di 50.000€ al progetto che avrà ottenuto l'impatto sociale più significativo tra i semifinalisti e i finalisti del 2020.

 

Il concorso è aperto a qualsiasi persona giuridica (o persona fisica) o gruppo di persone giuridiche, ad eccezione delle pubbliche amministrazioni, stabilite negli Stati membri dell'UE o nei paesi associati a Orizzonte 2020.

 

La scadenza per la presentazione delle candidature è fissata entro e non oltre il 4 marzo 2020 alle ore 12:00.

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare l’ufficio di CNA Bruxelles all’indirizzo bruxelles@cna.it