. 108 progetti finanziati nell’ambito dell’Acceleratore CEI e dell’azione Fast Track to Innovation

Il Consiglio Europeo dell’Innovazione sovvenzionerà 108 progetti nell’ambito delle azioni Acceleratore e Fast Track to Innovation. Ogni progetto riceverà tra i 500 mila e i 3 milioni di euro, che permetteranno alle imprese selezionate di finanziare le proprie attività innovative e avvicinarsi al mercato. Inoltre, i beneficiari avranno a disposizione un corso gratuito di 12 giorni di coaching e servizi di accelerazione aziendale. Tra i progetti selezionati rientrano una piattaforma ibrida di simulazione neurochirurgica, un piano di lavoro da cucina riciclabile, una tecnologia per replicare il processo di pioggia per il rifornimento di acqua potabile, un vaccino contro le metastasi del cancro, un aquilone per la raccolta di energia eolica, una tecnologia per mappare la qualità dell’aria con ad alta risoluzione spaziale ed una telecamera per profondità stereo periscopica.

Con riferimento all’Acceleratore, la Commissione supporterà 96 PMI provenienti da 20 paesi che riceveranno un totale di 176.975 milioni di euro. Le imprese beneficiarie operano principalmente nei settori della salute, dell’ingegneria e dell’ICT.

Per l’Italia sono state selezionate 3 imprese: due della provincia di Milano e l'altra di Modena.

La Francia si situa al primo posto con 11 imprese beneficiarie, seguita dalla Spagna (10) e Israele (9).  La prossima data limite per la presentazione delle proposte è stata fissata per il 9 ottobre.

L’azione Fast Track to Innovation finanzierà al contempo 14 progetti innovativi che coinvolgono 56 partner da 19 paesi. In totale, i finanziamenti stanziati saranno 33 milioni di euro e ciascun progetto riceverà all’incirca 2 milioni. Le aziende italiane che beneficeranno del contributo europeo sono nove, distribuite per i 14 progetti selezionati. La prossima scadenza per la presentazione delle candidature sotto l’azione Fast Track to Innovation è stata fissata per il 22 ottobre.

Maggiori informazioni sono disponibili al LINK.